L'Assessore
Dipartimento regionale dell'Agricoltura
Dipartimento regionale dello sviluppo rurale e territoriale
Dipartimento regionale della pesca mediterranea
Sede
Area interna
Aree tematiche
Faunistico Venatorio
Allevamenti selvaggina

CENTRI PRIVATI DI PRODUZIONE DI SELVAGGINA
I Centri privati di produzione di selvaggina hanno lo scopo di produrre, sia allo stato naturale che in cattività, esemplari di fauna selvatica di cui esiste già una presenza anche se limitata nel territorio regionale, da utilizzare per i ripopolamenti.
Tali allevamenti possono produrre anche fagiani per fini venatori, esclusivamente per rifornire le Aziende Faunistico-Venatorie e le Aziende Agro-Venatorie, nonché le zone cinologiche, ove sono previste gare con abbattimento.

Elenco:
1) “Coop. L’Emigrante” ricadente nel territorio del Comune di Butera (CL).
2) “Emma Benedetto”, ricadente nel territorio del Comune di Monreale, c/da Billiemi (PA)
3) “Napoli Calogero” ricadente nel territorio del Comune di Valledolmo, c.da Mandra Nuova (PA).

ALLEVAMENTI DI SELVAGGINA A SCOPO DI RIPOPOLAMENTO
Gli allevamenti di selvaggina a scopo di ripopolamento sono istituiti al fine di produrre, sia allo stato naturale che in cattività, esemplari di fauna selvatica utilizzabili per i ripopolamenti ai fini venatori nel territorio regionale e di produrre, in cattività, fauna da utilizzare per i ripopolamenti dei territori extraregionali.
Tali allevamenti possono produrre anche fagiani per fini venatori, esclusivamente per rifornire le Aziende Faunistico-Venatorie e le Aziende Agro-Venatorie, nonché le zone cinologiche, ove sono previste gare con abbattimento.

Elenco:

AGRIGENTO
- “Schembri Santa”, ricadente nel territorio del Comune di Realmonte, c/da Vallon Forte e Gianpaolo;
- “Monreale Andrea”, ricadente nel territorio del Comune di Racalmuto, c/da Arena;

CALTANISSETTA
- “Mistretta Salvatore”, ricadente nel territorio del Comune di Villalba;
- “Morelli Pietro”, ricadente nel territorio del Comune di Gela, c/da Olivo;

CATANIA
- “Castro Nunzio”, ricadente nel territorio del Comune di Ramacca;
- “Motta Maria”, ricadente nel territorio del Comune di Mineo, c/da Monaci.

ENNA:

MESSINA
- “Intelisano Carmelo”, ricadente nel territorio del Comune di Limina, c/da Canale;
- “Da Campo Carmela”, ricadente nel territorio del Comune di Tripi, c/da Romano;
- “Orlando Francesco & Filippo”, ricadente nel territorio del Comune di Novara di Sicilia, c/de Piano Stretto e Santa Croce;
- “Scuderi Maria Chiara”, ricadente nel territorio del Comune di Messina, c/da Gravone.

PALERMO
- “Barna Gianpiero”, ricadente nel territorio del Comune di Godrano, c/da Marosa;
- “Randazzo Giovanni” ricadente nel territorio del Comune di Partinico, c/da Ramo;
- “Emma Benedetto”, ricadente nel territorio del Comune di Monreale, c/da Billiemi;
- “Napoli Calogero”, ricadente nel territorio del Comune di Valledolmo, c/da Mandra Nuova.

RAGUSA
- “Azzaro Giuseppa”, ricadente nel territorio del Comune di Giarratana, c/da Donna Scala;

SIRACUSA
- “Circoli Riuniti cacciatori di Avola e Noto”, ricadente nel territorio del Comune di Avola, c/da Sfinita.

TRAPANI
- “Oddo Andrea”, ricadente nel territorio del Comune di Valderice, c/da Fico rossello;
- “Magaddino Giovanni”, ricadente nel territorio del Comune di Buseto Palizzolo, c/da Bruca.

ALLEVAMENTI DI SELVAGGINA A SCOPO ALIMENTARE
Gli allevamenti di selvaggina a scopo alimentare possono operare secondo le necessità di carattere zootecnico e commerciale, fornendosi anche di selvatici prodotti in allevamenti autorizzati, per l’ingrasso.

Elenco:

- “Gramignani Lucio” ricadente nel territorio del Comune di Monreale, c/de Vigna d’api – Case nuove (PA). Specie allevate: daini, cinghiali, fagiani, coturnici orientali, francolini, quaglie.
- “Li Castri Fulvio” ricadente nel territorio del Comune di S. Cristina Gela, c/da Piano Agliastro (PA). Specie allevate: cinghiali.
- "Quatra Pietro" ricadente nel territorio del Comune di Terrasini, c/da Piano di Guardia (PA). Specie allevate: cervi, mufloni, daini, cinghiali.
- “Sanfilippo Silvana” ricadente nel territorio dei Comuni di Monreale e Piana degli Albanesi. Specie allevate: cinghiali;
- “Cooperativa Agri Zoo Lupotto” ricadente nel territorio del Comune di Monreale.
Specie allevate: cinghiali, quaglie e fagiani;
- “Società Sparacia S.r.l.” ricadente nel territorio del Comune di Monreale. Specie allevate: conigli, lepri, starne, quaglie, fagiani e coturnici.
 - “Agriturismo il daino società agricola a responsabilità limitata”, ricadente nel territorio del Comune di San Piero Patti, c/da Manganelli (ME). Specie allevate: daini.


:: Uffici
:: Normativa
:: Modulistica
:: A.T.C.
:: News
:: Allevamenti
   Selvaggina
:: Aziende
   Venatorie
:: Zone
   Cinologiche
:: Centri di
   recupero
:::Ass.Venatorie
::Ass.Ambientaliste

   :: Area interna ::
Sito web PSR Sicilia 2007-2013 Homepage Sito Regione Siciliana