mercoledì 22 novembre 2017
Do you speak english? Parli italiano?
RICERCA
Inserisci il testo da ricercare nella casella di seguito, seleziona il tipo di logica per parole multiple.
 or   and
SELEZIONE FONDI
Seleziona il fondo dal menú a tendina di seguito:
Area
IL DIPARTIMENTO
LE ATTIVITÁ
I SERVIZI ONLINE
FONDI NAZIONALI E COMUNITARI
Risorse Comunitarie e Nazionali
Boschi sicilianiIl DRAFD ha attribuito grande importanza strategica alla realizzazione di progetti e programmi sostenibili integrati regionali pertanto, per un efficiente ed efficace governo delle aree naturali protette comunque gestite, è stato necessario accedere a tutte le fonti di finanziamento attualmente disponibili sia a livello nazionale che europeo, in considerazione dello stato di crisi in cui versano attualmente le finanze regionali, partecipando attivamente ai tavoli di concertazione Regionali e Provinciali dove sono state presentate iniziative concrete, in gran parte recepite dal PO.R. In alcune Misure del PO.R. Sicilia 2000-2006 ha quindi individuato azioni mediante le quali perseguire obiettivi sia a carattere infrastrutturale, volti al potenziamento, alla conservazione e ripristino di habitat, specie e siti e il recupero di beni e insediamenti di valore sociale, culturale e storico, che di carattere immateriale, avuto riguardo alla definizione di strumenti tecnico-scientifici e di animazione culturale e alla messa a punto di sistemi innovativi di gestione. La continua e proficua presenza nei tavoli di concertazione ha consentito al DRAFD di ottenere cospicui finanziamenti nell'ambito delle seguenti aree di attuazione:
psr
Il 18 febbraio 2008 la Commissione Europea ha approvato il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) della Sicilia per il periodo 2007-2013. Il PSR consentirà l’attuazione degli interventi necessari a sostenere lo sviluppo del settore agricolo, alimentare e forestale, nonché la conservazione e valorizzazione dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile dei territori rurali della regione nei prossimi 7 anni.
por
Il Programma Operativo Regionale della Sicilia (POR Sicilia 2000/2006) è stato approvato dalla Commissione Europea con Decisione C(2000) 2348 dell'8/08/2000. La finalità generale del Programma Operativo assume integralmente l’obiettivo generale del QCS, che prevede la “riduzione significativa del divario economico e sociale delle aree del Mezzogiorno, in modo sostenibile, accrescendo le competitività di lungo periodo, creando condizioni di accesso pieno e libero al lavoro, facendo leva sui valori ambientali e di pari opportunità”.
life
LIFE, the Financial Instrument for the Environment, introduced in 1992, is one of the spearheads of the European Union's environmental policy.