domenica 15 settembre 2019
Do you speak english? Parli italiano?
ON RESERVE...
DOCUMENTS ATTACHED
PHOTOS OF RESERVE
Stromboli
RESERVE SELECTION
Select the rereve from the drop down menu below:
AREAS EQUIPPED
Le Aree Attrezzate Siciliane
SEARCH
Enter search text in the box below, select the type of logic for multiple words.
 or   and
RESERVE SHEET
Stromboli e Strombolicchio
News on Flora:
La vegetazione di Stromboli comprende parecchie specie rare o endemiche, arbustive come la granata rupicola, il Citiso delle eolie, che cresce solo su Stromboli, Lipari e Vulcano (dove non è più allo stato spontaneo, ma viene coltivata come foraggio per il bestiame) e la ginestra di Gasparrini, dai fiori gialli che sbocciano in tarda primavera, localizzata in alcune aree del Mediterraneo, o erbacee come il fiordaliso delle Eolie dalla corolla purpurea, la violacciocca rossa, l’issopo di Cosentini e il radicchio virgato di Gussone. Spesso i fianchi del vulcano sono punteggiati da canneti come nell’area di Punta dell’Uomo o sopra l’abitato di San Vincenzo. Anche il leccio è qui presente in macchie irregolari. Il versante est è caratterizzato dalla vegetazione arbustiva a ginestre, la zona di Ginostra dalla presenza degli olivi che qui venivano coltivati. Il citiso delle Eolie E’ una pianta arbustiva rara ed esclusiva di Lipari, Vulcano e Stromboli. Potrebbe somigliare ad una ginestra, per il portamento arbustivo ed il tipo di fiori, ma se ne differisce per le foglie, i rami e i frutti. A Vulcano viene coltivata come pianta foraggera per il bestiame. Può raggiungere le dimensioni di 2-4 m ed avere portamento cespuglioso o ad alberello con rami che all’apice si presentano ricoperti di peluria. Le foglie sono composte, formate da 2 o 3 segmenti ellittici (larghi 1-1,5 cm e lunghi 3-4 cm), scure e con un corto picciolo. I fiori sono papilionacei, seguono cioè il modello di quelli delle ginestre: il petalo centrale (vessillo) è lungo fino a due cm, la corolla è gialla, e i fiori si sviluppano in gruppetti di tre. Il calice appare ricoperto di peluria ed è lungo 5 mm. La fioritura avviene in primavera nel periodo marzo-aprile e colora d’oro le rupi o gli arbusteti sino a 500 m s.l.m.. Il frutto è un legume scuro, dalla superficie liscia, largo circa 1 cm e lungo da 4 a 6 cm.
Today, the department is the organization manager of 33 Natural Reserves whose 70.2520 H.a surface represents 80,7% of total lands occupied by Natural Reserves, still established by Sicilian Region.

Trough this map and the stand by menu on the left, it is possible to access the information of the reserves under DRAFD control. Click on notable areas to visualize the card of the reserve, and browse the map to discover more details on preserved areas.