Regione Siciliana
Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana
Dipartimento dei beni culturali e dell'identità siciliana

Soprintendenza del Mare
Home|Struttura| Progetti | Eventi | Itinerari | Normativa | Rassegna Stampa | U.r.p. | News | Credits

...
Mirabilia Maris
Febbraio 2017
La manifestazione ha come obiettivo principale quello di mostrare ai non addetti ai lavori come le indagini chimico-fisiche possano contribuire alla conoscenza dei reperti archeologici provenienti dai fondali marini. Queste indagini sono effettuate sia mediante apparecchiature portatili con tecniche non-distruttive e non-invasive, sia presso alcuni laboratori di ricerca con tecniche micro-invasive e micro-distruttive, sia presso grandi Facilities Internazionali per problematiche specifiche. Considerato che il complesso mondo dei “Beni Culturali” in ogni suo aspetto richiede la collaborazione tra diverse figure professionali dove collaborare non significa mettere assieme il contributo di ciascuno, ma realizzare un attività sinergica con un linguaggio condiviso. La manifestazione vuole riportare alcuni risultati derivanti dal dialogo e dall’impegno messo in atto, tra gli archeologi della Soprintendenza del Mare e alcuni ricercatori dell’Università di Palermo che all’attività di didattica e di ricerca, affiancano attività di archeometria e divulgazione scientifica.

Palazzo Reale di Palermo
Sale Duca di Montalto
27 febbraio 2017 - ore 9.30
Prenotazioni: urp.sopmare@regione.sicilia.it
Presentazione Fondazione Whitaker
Febbraio 2017
Presentazione del libro
In viaggio tra Mediterraneo e storia
di Carlo Ruta e Sebastiano Tusa

Venerdì 24 febbraio 2017 - ore 17.30
Villa Malfitano - Whitaker
Via Dante, 167 - Palermo
SOS MEDITERRANEE
Febbraio 2017
La Soprintendenza del Mare apre le porte dell’Arsenale della Marina Regia di Palermo per festeggiare il primo anno di vita dell’ Associazione Umanitaria SOS MEDITERRANEE Italia. SOS MEDITERRANEE ITALIA nasce a Palermo il 19 febbraio 2016 sulla scia del progetto europeo di SOS MEDITERRANEE, avviato in Germania e in Francia nel 2015. Le tre associazioni europee hanno due fondamentali obiettivi sociali e umanitari: salvare vite umane nel Mar Mediterraneo e documentare e divulgare la realtà migratoria attraverso testimonianze e raccolte fotografiche. Il ricco programma di iniziative che si svolgerà dal 15 al 19 febbraio presso l’Arsenale della Marina Regia è il frutto della collaborazione tra la Soprintendenza del Mare e l’Associazione umanitaria e intende valorizzare il lavoro di testimonianza e documentazione, contribuendo a mettere a fuoco uno degli aspetti più drammatici della nostra epoca, segnata dalle mortali traversate dei migranti nel Mediterraneo. Mostre - Videoproiezioni - Musica - Installazioni - Eventi - Conferenze, cinque giorni intensi di appuntamenti durante i quali sarà ripercorso il cammino effettuato dalla nascita dell'Associazione italiana e la partenza della nave Aquarius da Palermo per la zona SAR: negli stessi giorni, le porte dell’Arsenale si apriranno per un tour a cura della Soprintendenza del Mare durante il quale ci sarà la possibilità di conoscere la storia dell'Arsenale, le campagne di scavo e le attività di valorizzazione del patrimonio culturale sommerso portate avanti in questi anni. Sarà possibile anche visitare il Museo storico della subacquea (a cura dell’Associazione “Amici della Soprintendenza”) e visitare uno spazio espositivo che permette di approfondire la Storia dell'Arsenale (a cura dell'Associazione “Pro Arsenale”).
Nino Buttitta
Febbraio 2017
Non è semplice descrivere in poche parole il valore di Nino Buttitta sia sotto il profilo umano sia scientifico. Avendo avuto il privilegio e il piacere di godere della sua amicizia ho avuto il modo di apprezzarne l’enorme cultura non paludata e statica, ma dinamica e sempre criticamente coltivata. Uomo e studioso sempre disponibile a dare consigli e dispensare apprezzamenti, ma anche critiche severe. Certamente in lui l’ipocrisia non albergava e la schiettezza del confronto era la cifra fondamentale del suo agire, pensare e parlare. Il mondo degli studi antropologici gli deve molto avendo avuto il grande merito di innovare la grande tradizione siciliana di Pitrè e Cocchiara dandole respiro e dignità internazionale. A lui dobbiamo numerosi e preziosi consigli e indirizzi che hanno contribuito a arricchire e qualificare l’attività della nostra Soprintendenza nel settore della cultura e tradizione del mare che lui non solo conosceva profondamente, ma viveva come parte attiva del suo essere. Mancherà certamente in futuro il suo prezioso stimolo, mancheranno le sue veementi critiche che ci hanno migliorato, mancheranno il suo sarcasmo e il gusto del paradosso articolato in una prosa fluida, comprensibile e coinvolgente. Il campo degli studi etno-antropologici rimarrà orfano di un grande protagonista che ha segnato con la sua attività un indubbio avanzamento nel segno dell’internazionalizzazione e dell’originalità creando una scuola che certamente ne seguirà insegnamenti, dottrina e metodo.
Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare
Mirabilia maris
Gennaio 2017
Eventi previsti nell'ambito della mostra "MIRABILIA MARIS Tesori dai Mari di Sicilia" che rimarrà aperta fino al 6 marzo 2017 al Palazzo Reale di Palermo

Mercoledì 1 Febbraio 2017 – Ore 16,00 Palazzetto Mirto Via Lungarini, 9 - Palermo
I viaggi per mare dell’uomo della Preistoria
Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare

Martedì 7 Febbraio 2017 – Ore 16,00 Palazzetto Mirto Via Lungarini, 9 - Palermo
Cantieristica navale tradizionale
Valeria Li Vigni, Direttrice Polo museale regionale di arte moderna e contemporanea di Palermo

Venerdì 10 Febbraio 2017 – Ore 10,00 Palazzo Reale - Palermo
Visita guidata alla Mostra Mirabilia Maris
(a cura di Sebastiano Tusa)

Mercoledì 8 Febbraio 2017 – Ore 16,00 Arsenale della Marina Regia Via Arsenale, 144 - Palermo
Storia e produzione del Cantiere Navale di Palermo
Filippo Oddo, Direttore Cantiere Navale di Palermo
Mauro Martinenzi, Direttore Fondazione Fincantieri

Mercoledì 15 Febbraio 2017 – Ore 16,00 Palazzetto Mirto Via Lungarini, 9 - Palermo
Microdiversità e ambiente nei laghi e nelle lagune di Sicilia
Franco Andaloro, Dirigente di ricerca ISPRA

Domenica 19 Febbraio 2017 – Ore 9,30 Visita guidata Lago Arancio – Sambuca di Sicilia (a cura di SiciliAntica)

Martedì 21 Febbraio 2017 – Ore 16,00 Palazzetto Mirto Via Lungarini, 9 - Palermo
Per grazia ricevuta. Il mare e la devozione popolare
Maria Emanuela Palmisano, Dirigente Beni Culturali Polo regionale Museale di Palermo A. Salinas

Domenica 26 Febbraio 2017 – Ore 9,30
Visita guidata: La chiesa del Carmine di Catania. Trecastagni: la più grande collezione di ex voto (a cura di Maria Teresa Di Blasi)

Mercoledì 22 Febbraio 2017 – Ore 16,00 Arsenale della Marina Regia Via Arsenale, 144 - Palermo
Storia della subacquea: mostra e proiezione (a cura dell’Ass. Amici della Soprintendenza del Mare)

Martedì 28 Febbraio 2017 – Ore 16,00 Palazzetto Mirto Via Lungarini, 9 - Palermo
Le difese costiere dell’isola tra Medioevo e Età moderna
Ferdinando Maurici

Venerdì 3 Marzo 2017 – Ore 9,30 Visita guidata alle Torri costiere della costa ovest di Palermo (a cura di SiciliAntica)

Giovedì 2 Marzo 2017 – Ore 16,00 Arsenale della Marina Regia Via Arsenale, 9 - Palermo
Convegno: Mirabilia Maris, un viaggio nelle leggi della subacquea

Martedì 7 Marzo 2017 – Ore 16,00 Palazzetto Mirto Via Lungarini, 9 - Palermo
Le grandi battaglie nel mare di Sicilia
Sebastiano Tusa, Soprintendente del Mare

Per info: sopmare.uo2@regione.sicilia.it
E' scomparso Marcello Guarnaccia
Gennaio 2017
E’ scomparso Marcello Guarnaccia, giornalista e fotoreporter subacqueo.
Marcello è stato per tutti l’instancabile organizzatore di corsi, eventi e iniziative sul mondo sottomarino e sulle attività sportive dell’Etna, la montagna sacra per i catanesi doc come lui. Oltre all’interesse per le discipline legate al mare e alla montagna, vissute da lui come atleta e in alcune come esperto istruttore, Marcello ha continuamente fotografato, scritto, documentato: ha pubblicato un volume interamente dedicato alla biografia dell’archeologa subacquea Honor Frost e alla scoperta della Nave punica di Marsala. Marcello Guarnaccia, per intere generazioni di subacquei, è stato l’istruttore per eccellenza, colto e preparato: ha organizzato corsi di archeologia subacquea, di biologia marina, settimane di studio e immersioni nei posti più belli della Sicilia. La Soprintendenza del Mare lo ricorda come uno dei suoi storici collaboratori e segnalatore di siti subacquei ma soprattutto come un amico sempre prodigo di consigli e di racconti legati alla sua grande esperienza nel campo dell’archeologia subacquea.
Arsenale della Marina Regia
Gennaio 2017
Il nuovo museo del mare a Palermo
L'ordine dell'architettura
Arsenale della Marina Regia
Via dell'Arsenale, 144 - Palermo
16 gennaio 2017 ore 17,30
Giovanni Garbini
Gennaio 2017
Al di là di un ricordo personale come uno tra i docenti più importanti della mia carriera universitaria, lo ricordiamo per la sua immensa dottrina innestata in un carattere gioviale, allegro e disponibile al dialogo. I suoi studi riguardanti le lingue semitiche hanno lasciato un segno fondamentale per la comprensione della genesi di molte lingue vicino-orientali e, di conseguenza, dei popoli che le parlarono. I suoi contributi scientifici ci hanno dato una visione dinamica e viva delle lingue in una prospettiva sempre legata alla storia. Lo ricordiamo per la sua pronta ed entusiastica risposta alla nostra timida richiesta di leggere l’iscrizione punica di uno dei rostri della Battaglia delle Egadi. Ci fornì una lettura ed una esegesi esemplare offrendoci un contributo non indifferente per la comprensione di quell’evento storico. Lo ricordiamo con affetto insieme ai suoi tantissimi allievi che hanno ricevuto il suo insegnamento presso l'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale", la Scuola Normale di Pisa e infine nell'Università degli studi di Roma "La Sapienza". Giovanni Garbini è stato socio dell'Accademia Nazionale dei Lincei dal 1990, e componente della sua Fondazione Leone Caetani per gli studi musulmani.
Sebastiano Tusa
Presentazione libri
Gennaio 2017
Nomismata, studi di numismatica offerti ad Aldina Cutroni Tusa per il suo novantatreesimo compleanno
a cura di Lavinia Sole e Sebastiano Tusa
Presentazione del volume Sabato 14 gennaio 2017 ore 16,30
Museo interdisciplinare di Caltanissetta

Primo Mediterraneo
Meditazioni sul mare più antico di Sicilia
a cura di Sebastiano Tusa
Presentazione del volume 27 gennaio 2017 ore 18,00 - Pozzuoli, rione Terra

Sala conferenze Liceo scientifico Elio Vittorini di Gela (CL)
20 gennaio 2017 ore 17,00

In viaggio tra Mediterraneo e storia
a cura di Carlo Ruta e Sebastiano Tusa
Liceo Ginnasio Maurolico di Messina
13 gennaio 2017 - ore 19.15

Teatro antico di Catania
Sabato 21 gennaio 2017 - ore 17.00

Villa Malfitano Whitaker Palermo
Martedì 24 gennaio 2017 - ore 17.30
Festività 2016/2017
Gennaio 2017
Il Soprintendente Sebastiano Tusa e tutto il personale della Soprintendenza del Mare augurano buone feste.

news 2004
news 2005
news 2006
news 2007
news 2008
news 2009
news 2010_2011_2012
news 2013_2014

news_2015news 2015
news_2015
news 2016