Eventi 2018

  • 24 giugno - 8 luglio

GEOGRAFIE SENTIMENTALI - Il racconto della Sicilia e del Mediterraneo attraverso le mappe storiche.

In occasione di Taobuk - Taormina International Book festival - la Biblioteca ha organizzato una mostra di testi e stampe per leggere la storia della Sicilia attraverso le sue raffigurazioni.
L'esposizione allestita nel Palazzo Ciampoli a Taormina, è stata visitabile dal 24 giugno all' 8 luglio 2018.

____________________________________________________________________________

  • 23 maggio

Leggere il mondo: le fiabe degli altri paesi.

Il Progetto Scuola Leggere il mondo: le favole degli altri paesi, si è proposto di sviluppare l’approccio interculturale e consentire, attraverso l’accesso al mondo narrativo di altre culture, di scoprire “l’altro” anche attraverso il suo immaginario, di aprire finestre sul lontano e l’altrove, di suscitare curiosità, apertura, attenzione, che diventano nuove chiavi per aprire le porte del dialogo e della convivenza democratica.
La costruzione finale di una storia, intreccio di storie e racconti di paesi differenti, ha consentito un coinvolgimento attivo degli alunni, stimolando la capacità di scrittura.

____________________________________________________________________________

  • 7 marzo

LA BIBLIOTECA DISPERSA della Cattedrale di Messina.

Della Biblioteca della Cattedrale di Messina sottratta dagli Spagnoli dopo la rivolta conclusasi tragicamente nel 1678 si conosce il fondo greco, donato alla città dall’umanista Costantino Lascaris, ma quasi nulla dei testi latini di proprietà della Cattedrale, fra i quali i volumi della Bibbia, ornati di splendide miniature.
La giornata di studi propone una messa a fuoco dei rapporti della Sicilia, e di Messina, con gli intellettuali che provenivano da parti diverse d’Italia, ma soprattutto dal Nord Europa, in particolare da Francia e Inghilterra, come l’inglese Riccardo, arcivescovo dal 1182 al 1195.