testa
Regione Siciliana Assessorato Beni Culturali

Parchi, musei, gallerie e aree archeologiche.

Parchi
vuoto
Musei e gallerie interdisciplinari
vuoto
Musei e gallerie
vuoto
Musei archeologici
vuoto
Siti archeologici e monumentali
vuoto
Provincia
                                                                                                                            English version

Museo regionale della Ceramica di Caltagirone

Indirizzo : Giardino Pubblico ''Vittorio Emanuele''
Provincia : Catania  Comune : Caltagirone
Tel. : 093358418 - 093358423 fax 093326972

Orari ingresso : Tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.30 (ultimo ingresso ore 18.00).
Biglietto singolo intero :  4,00 €
Biglietto singolo ridotto:  2,00 €
Note: Ingresso gratuito ai minori di 18 anni e ai cittadini dell'Unione Europea nel giorno del loro compleanno. Ingresso libero la prima domenica di ogni mese. Visitate la pagina facebook.
 
Eventi e manifestazioni
21 maggio 2016
''Il sud vola''

CALTAGIRONE
12 marzo 2016  -  2 maggio 2016
Passio Haennensis - Cum Fratres, in Caritate

CALTAGIRONE

Comunicazioni e avvisi
> 10.03.2015 - BANDO PER LA PRODUZIONE DI UN VIDEO: ''UN ITINERARIO VERISTA DA CALTAGIRONE, VIZZINI, MINEO E CATANIA.''. Tutte le informazioni nel bando allegato 
Scade il 25 marzo 2015, ore 10,00 
Eventuali chiarimenti ed ulteriori informazioni possono essere richiesti al Museo, sportello URP, al numero telefonico 093358418 fax 093326972 o attraverso e-mail: urpmuseo.ceramica@regione.sicilia.it. 
Scarica allegato

struttura amministrativa Struttura amministrativa e organigramma

multimedia Multimedia
multimedia Video del Museo sulle Collezioni, video "La ceramica a lustro dorato"


Si accede al museo dalla via Roma, uno dei principali assi viari della città, che congiunge la stazione ferroviaria al centro storico.
Il museo è ubicato a ridosso della villa comunale di Caltagirone, giardino di interesse storico-artistico progettato nel 1850 da Giovan Battista Filippo Basile e completato nei primi del '900 con l'ingresso meridionale in stile liberty, opera dell'architetto Michele Fragapane.
 
La sede museale è una costruzione degli anni Cinquanta. L'edificio nel 1965, dopo interventi di riattamento e di allestimento museale, viene inaugurato come sede dell'Istituzione.
Particolarmente suggestivo è l'ingresso al museo a cui si accede da un portico ottocentesco che fa da coronamento al cosiddetto "Teatrino" (un belvedere realizzato nel Settecento su progetto del Bonaiuto), scenografica struttura architettonica costituita da una sequenza di scalinate con decori in ceramica.
 
Il museo illustra attraverso la raccolta di manufatti provenienti da tutta la Sicilia la produzione storica di ceramica nell'isola, dalla preistoria fino agli inizi del novecento, con particolare riferimento ai manufatti di Caltagirone.
Di Caltagirone infatti, sede di fabbricazione di ceramiche, si hanno notizie sin dal periodo della conquista musulmana dell'isola. Attraverso i secoli la città ha continuato ad essere centro di fiorente produzione ed ancora oggi è uno dei principali riferimenti dell'arte ceramica in Italia.
 
Le collezioni. I manufatti esposti provengono in gran parte dal locale Museo Civico e dalle raccolte appartenenti all'Istituto Statale d'Arte per la Ceramica "Luigi Sturzo", ma vi sono anche materiali concessi in deposito da altri musei regionali siciliani ed ancora la pregevole collezione Russo Perez, acquistata dalla Regione Siciliana alla fine degli anni '50.
 
L'ordinamento del museo è articolato in tre sezioni:
 
Sezione del Mondo Antico
sala B reperti ceramici dell'età preistorica, protostorica, classica romana e paleocristiana
 
Sezione Medioevale
patio C modellini in scala di alcune fornaci medioevali di Agrigento.
sala D manufatti ceramici dal X al XV sec.
(stucchi di epoca normanna della chiesa di S. Giuliano di Caltagirone).
 
Sezione Postmedioevale e Moderna
sale E ed F ceramiche di Caltagirone dal XVI al XVIII sec.
sala A ceramiche di Caltagirone dal XVIII al XIX sec.
sala G manufatti rappresentativi di tutte le fabbriche siciliane

Museo Regionale della Ceramica

Sede Museo Regionale della Ceramica

Periodo

Classi tipologiche

Siti di provenienza

Il museo espone 2.403 reperti

.
Preistoria e protostoria
Vaso a fruttiera,
ciotole monoansate
e biansate
Caltagirone (contrade Augello, Moschitta, S. Ippolito) e altri siti della Sicilia occidentale
1 Olletta biansata della civiltà di S. Ippolito, Eneolitico 2000-1800 a.C.
1 Olletta biansata della civilt di S. Ippolito, Eneolitico 2000-1800 a.C.
1

 

 

 

Età
del bronzo
Vaso a fruttiera,
ciotole monoansate,
strumenti litici (ascie, raschiatoi)
Caltagirone
(contrada Balchino)
2 Vaso a fruttiera triansato della civiltà di Castelluccio,
1800-1400 a. C.
2 Vaso a fruttiera triansato della civilt di Castelluccio, 1800-1400 a. C.
2

 

 

 

Età
del ferro
Pithoi, vasi
Caltagirone
e suo territorio
.
.
Età greca
arcaica
e classica
VII-V
sec. a.C.
Arule, scodelle,
oinochoi, crateri a figure nere e rosse
Caltagirone
(Monte S. Mauro e necropoli del territorio)
1 Cratere a calice a figure rosse, fine V sec. a. C.
 
2 Arula fittile con alto-rilievo, metà V sec. a. C.
1 Cratere a calice a figure rosse, fine V sec. a. C.
1

2 Arula fittile con alto-rilievo, met V sec. a. C.
2

 

Età
ellenistica
IV-III
sec. a.C.
Vasi in bronzo, lekanai, scodelle, lekithoi, lucerne
Caltagirone
.

.

Età romana e bizantina

Oinochoi, lucerne,
boccali, coppe
Caltagirone
(necropoli di Piano Casazze)
.

.

Secolo
Classi tipologiche
Siti di produzione
.

.

X-XI

Anfore, brocche, ciotole
Siracusa (Ortigia)
1 Ciotola invetriata piombifera a decorazione dipinta, X-XI sec.
 
2 Anfora a decorazione cordonata, XI-XII sec.
1 Ciotola invetriata piombifera a decorazione dipinta, X-XI sec.
1

2 Anfora a decorazione cordonata, XI-XII sec.
2

 

XII - XIII

Ciotole, tazzoni, boccali

Agrigento

1 Ciotola invetriata piombifera a decorazione solcata, XII sec.
 
2 Ciotola in protomaiolica, XIII sec.
1 Ciotola invetriata piombifera a decorazione solcata, XII sec.
1

2 Ciotola in protomaiolica, XIII sec.
2

 

XIV - XV

Boccali, ciotole, piatti
Agrigento, Sciacca,
Siracusa
1 Ciotola in protomaiolica, XIV sec.
 
2 Ciotola in protomaiolica, (part.) XIV sec.
1 Ciotola in protomaiolica, XIV sec.
1

2 Ciotola in protomaiolica, (part.) XIV sec.
2

 

XVI - XVII

Coppe, ciotole,
boccali (cannate), anfore (quartare), albarelli da farmacia, piatti, vasi, mattonelle per pavimenti e rivestimenti
Caltagirone,
Siracusa, Messina, Burgio, Collesano, Palermo, Sciacca, Trapani
1 Anfora in maiolica,
XVI sec.
 
2 Vaso a palla in maiolica, XVI sec.
 
3 Albarello in maiolica della collezione
Russo-Perez, XVII sec.
 
4 Albarello in maiolica,
XVII sec.
1 Anfora in maiolica, XVI sec.
1

2 Vaso a palla in maiolica, XVI sec
2
3 Albarello in maiolica della collezione Russo-Perez, XVII sec.
3

4 Albarello in maiolica, XVII sec.
4

 

XVIII

Vasi, albarelli, grandi anfore da sacrestia, anfore

Caltagirone, Palermo, Trapani

1 Anfora lavabo da sacrestia in maiolica con applicazioni plastiche
 
2 Anfora lavabo da sacrestia in maiolica
1 Anfora lavabo da sacrestia in maiolica con applicazioni plastiche
1

2 Anfora lavabo da sacrestia in maiolica
2

 

XIX - XX

Anfore, boccali, vasi ornamentali, lucerne plastiche, fiasche e targhe votive,
grandi piatti, zuppiere centro tavola, figurini
di terracotta

Caltagirone

1 Boccale in maiolica,
XIX sec.
 
2 Vaso da fiori antropomorfo, XIX sec.
 
3 Figurine in terracotta policroma, XIX-XX sec.
1 Boccale in maiolica, XIX sec.
1

2 Vaso da fiori antropomorfo, XIX sec.
2
3 Figurine in terracotta policroma, XIX-XX sec.
3

 

> Elenco dei musei, gallerie e siti archeologici
1
> Schede informative
1
> News, comunicazioni, circolari e decreti
1
> I grandi eventi
1
> I dati sulla fruizione dei Beni culturali in Sicilia
1
> I beni inamovibili della Regione Siciliana
1
> Virtual Tour, mappe con percorsi e schede
googlemusei