testa
Regione Siciliana Assessorato Beni Culturali

Parchi, musei, gallerie e aree archeologiche.

I contenuti delle sezioni che seguono, per il nuovo assetto organizzativo, sono in fase di aggiornamento.

Parchi
vuoto
Musei e gallerie interdisciplinari
vuoto
Musei e gallerie
vuoto
Musei archeologici
vuoto
Siti archeologici e monumentali
vuoto
Provincia
                                                                                                                            English version

Museo archeologico regionale Paolo Orsi di Siracusa

Indirizzo : Viale Teocrito, 66
Provincia : Siracusa  Comune : Siracusa
Tel. : 0931.489511 fax 0931.489532

Orari ingresso : A causa dei lavori di ristrutturazione, il Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi riaprirą nell'Aprile 2014.
Biglietto singolo intero :  8,00 €
Biglietto singolo ridotto:  4,00 €
Biglietto unico cumulativo:  Unico cumulativo
Note: A causa dei lavori di ristrutturazione, il Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi riaprirą nell'Aprile 2014.

 
News eventi
7 giugno 2014  -  27 settembre 2014
“To Theatron”

SIRACUSA
News dal Dipartimento
> Si comunica che dal 24 aprile il Museo riapre al pubblico. 
> In linea il nuovo sito web istituzionale del Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi 

struttura amministrativa Struttura amministrativa e organigramma

sito sito internet

multimedia Multimedia
multimedia Pubblicazioni digitali, video, virtual-tour, siti web dedicati

english English version



Il museo è ubicato nella zona di espansione della città all'interno del Parco di Villa Landolina che si estende fra le Catacombe di S. Giovanni e quelle di Vigna Cassia e che è ricco di testimonianze di interesse archeologico (ipogei cristiani, tratti di necropoli arcaica, elementi dell'abitato ellenistico di Siracusa) e storico (il cimitero degli acattolici con la tomba del poeta August von Platen).


La sede museale
è una moderna struttura inaugurata nel 1988 ed intitolata all'archeologo Paolo Orsi (1859-1935), studioso di fama internazionale e direttore del Museo per più di un trentennio.
L'edificio si compone di un piano seminterrato e di due elevazioni per complessivi 12000 mq: i due livelli superiori sono destinati all'esposizione delle collezioni, nel piano inferiore sono ubicati la sala conferenze ed ambienti di servizio.
Attualmente l’esposizione si svolge in quattro settori su due livelli.

Il museo illustra, allo stato attuale la preistoria e la storia di quasi tutti i siti archeologici della Sicilia orientale e centrale, sino ad età classica e, relativamente alla città di Siracusa, ad età ellenistica e romana.
Dall'aprile 2010 si è arricchito del prestigioso Medagliere (pieghevole.jpg e dettaglio dei testi.jpg), trasferito dalla precedente sede espositiva di piazza Duomo.
Con il completamento degli allestimenti, l’esposizione comprenderà anche i materiali di età ellenistica e romana, prevalentemente dalla Sicilia orientale,  e cristiano-bizantini.

Le collezioni
traggono origine da una piccola raccolta arcivescovile della fine del '700, alla quale si aggiunsero altre opere provenienti da donazioni di collezionisti locali. Questo materiale nel 1811 costituì il primo nucleo del Museo Comunale che divenne Museo Nazionale nel 1878.La maggior parte delle raccolte attualmente esposte proviene però dagli scavi archeologici condotti dalla Soprintendenza di Siracusa.

L'ordinamento
è stato curato in modo da consentire un inquadramento topografico e cronologico dei reperti. L’esposizione è articolata attualmente in quattro settori, tre dei quali (A,B,C, rispettivamente destinati alla preistoria e alla età greca nella città di Siracusa e nelle colonie) gravitanti intorno ad un ambiente circolare, nei quali pannelli luminosi illustrano la storia del museo e nel quale si allestiscono mostre tematiche temporanee, il quarto settore (D) si trova invece al secondo livello.

Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi

Veduta Museo Archeologico Regionale Paolo Orsi

Periodo

Classi tipologiche

Siti di provenienza

Il museo espone circa 20.000 reperti

.
Dal cretaceo
al quaternario da 120000000
a 1.700.000 anni
Rocce, fossili

Sicilia sud-orientale

.

.

Paleolitico
superiore
da 33.500 a 10.000 anni
Selci, graffiti, reperti in pietra
San Corrado (Palazzolo Acreide), Fontana Nuova (Vittoria), e altri siti della Sicilia orientale

.

.

Neolitico
V-IV millennio
Ceramica, selci,
ossidiane,
terracotta (statuette e punzoni)
Stentinello
(Siracusa), Megara Hyblaea (Augusta), Matrensa (Siracusa), Territorio di Paternò, e altri siti della sicilia orientale
1 Vaso della Cultura di Stentinello, Matrensa
 
2 Orcio piriforme, grotta Chiusazza di Siracusa

 

1 Vaso della Cultura di Stentinello, Matrensa
1

 

2 Orcio piriforme, grotta Chiusazza di Siracusa
2

 

Età
del rame
III millennio
Ceramica, selci, ossidiane
Grotte siracusane,
Malpasso (Caltanissetta), Serraferlicchio (Agrigento), e altri siti della Sicilia sud-orientale e centrale
3 Vaso, Serraferlicchio
 
4 Bicchiere, Malpasso

 

3 Vaso, Serraferlicchio
3

 

4 Bicchiere, Malpasso
4

 

Età del bronzo
dal II millennio
al IX sec. a.C.
Ceramica, selci,
ossi lavorati,
rilievi in pietra, metalli: (bronzo, oro) monili
Castelluccio (Noto),
Monte Tabuto (Ragusa), Montaperto (Agrigento),
Thapsos (Siracusa), Pantalica (Sortino), Cassibile (Noto), e altri siti della Sicilia orientale e centrale
5 Portello tombale, necropoli di Castelluccio
 
6 Panoramica di vasi, abitato e necropoli
di Thapsos
 
7 Vaso dalla tomba "reale" di Pantalica
5 Portello tombale, necropoli di Castelluccio
5

 

6 Panoramica di vasi, abitato e necropoli di Thapsos
6
7 Vaso dalla tomba "reale" di Pantalica
7

 

 

 

Età
del ferro
IX-VII
sec a.C.

Ceramica,

metalli (bronzo e ferro), monili, avori

Finocchito (Noto),
Mendolito (Adrano), Valle del Marcellino (Melilli), e altri siti della Sicilia orientale e centrale
8 Borraccia con decorazione incisa, necropoli della Valle del Marcellino
 
9 Bacino a decorazione impressa, Finocchito

 

8 Borraccia con decorazione incisa, necropoli della Valle del Marcellino
8

 

9 Bacino a decorazione impressa, Finocchito
9

 

Età greca
arcaica
VIII-VI
sec. a.C.
Ceramica,
elementi architettonici in terracotta,
in calcare
e in marmo,
sculture in terracotta, marmo, calcare
e bronzo,
terrecotta: (terrecotte figurate, oggetti di uso comune)
stele, metalli
(bronzo, oro, argento, ferro),
avori, vetri,
epigrafi su pietra e bronzo, monili
Naxos (Giardini
Naxos),
Mylai (Milazzo),
Zankle (Messina), Katane (Catania), Leontinoi (Lentini), Megara Hyblaea, Siracusa, Eloro, Akrai (Palazzolo Acreide), Kasmene, Kamarina, Mineo, Vizzini,
Licodia Eubea, Grammichele,
Monte San Mauro, Caltagirone, Altobrando, Francavilla di Sicilia, Centuripe, Paternò, Adrano, Gela, Agrigento,
Palma di Montechiaro
1 Cavallino tardo geometrico in bronzo, necropoli del Fusco (Siracusa), fine VIII sec. a.C.
 
2 Cratere di produzione locale, necropoli del Fusco
(Siracusa), VII sec. a.C.
 
3 Statua in calcare di Dea Madre, Megara Hyblaea,
VI sec. a.C.
 
4 Coppo di colmo di tetto a forma di cavaliere in terracotta, Kamarina,
VI sec. a.C.
 
5 Maschera teatrale
in terracotta, Megara Hyblaea, VI sec. a.C.
 
6 Statuetta virile in bronzo (detta Efebo), Adrano, VI sec. a.C.
 
7 Altorilievo di figura femminile in calcare, Kasmene, VI sec. a.C.
 
8 Statua in marmo
di giovane, Lentini,
fine VI sec. a.C.
 
9 Statua di divinità femminile in terracotta,
Grammichele, VI sec. a.C.
 
10 Lastra in terracotta con raffigurazione di Gorgone, Siracusa,
VI sec. a.C.

 

1 Cavallino tardo geometrico in bronzo, necropoli del Fusco (Siracusa), fine VIII sec. a.C.
1

 

2 Cratere di produzione locale, necropoli del Fusco(Siracusa), VII sec. a.C.
2
3 Statua in calcare di Dea Madre, Megara Hyblaea,VI sec. a.C.
3

 

4 Coppo di colmo di tetto a forma di cavaliere in terracotta, Kamarina, VI sec. a.C.
4
5 Maschera teatrale in terracotta, Megara Hyblaea, VI sec. a.C.
5

 

6 Statuetta virile in bronzo (detta Efebo), Adrano, VI sec. a.C.
6
7 Altorilievo di figura femminile in calcare, Kasmene, VI sec. a.C.
7

 

8 Statua in marmo di giovane, Lentini,fine VI sec. a.C.
8
9 Statua di divinit femminile in terracotta,Grammichele, VI sec. a.C.
9

 

10 Lastra in terracotta con raffigurazione di Gorgone, Siracusa, VI sec. a.C.
10

 

 
Età greca
classica
V-IV
sec. a.C.
Ceramica, scultura (statuaria in marmo, rilievi fittili, statuette in bronzo), elementi architettonici in pietra e marmo,
terracotta (terrecotte figurate)
Naxos, Zankle, Katane, Leontinoi, Megara Hyblaea, Siracusa, Eloro, Akrai, Kasmene, Kamarina, Mineo, Scordia, Licodia Eubea, Grammichele, Altobrando (Caltagirone),
Piano Casazzi (Caltagirone), Paternò, Adrano, Gela, Agrigento
1 Grondaia in marmo, Athenaion di Siracusa,
V sec. a.C.
 
2 Torso virile in marmo, Siracusa, V sec. a.C.
 
3 Busto di divinità in terracotta, Siracusa,
fine V sec. a.C.
 
4 Pelike attica firmata dal pittore Polignoto, Gela, V sec. a.C.

 

1 Grondaia in marmo, Athenaion di Siracusa, V sec. a.C.
1

 

2 Torso virile in marmo, Siracusa, V sec. a.C.
2
3 Busto di divinit in terracotta, Siracusa, fine V sec. a.C.
3

 

4 Pelike attica firmata dal pittore Polignoto, Gela, V sec. a.C.
4

 

Età ellenistico-romana
IV sec. a.C.-V sec. d.C.
Ceramica, scultura (statuaria in marmo, ritrattistica di età imperiale), elementi architettonici, terrecotte figurate Siracusa 1 Venere “Anadiomene” (che sorge dal mare), detta Landolina, dal nome dello scopritore. Copia di II sec. d.C. da un originale rodio-asiatico di II sec. a.C.

2
Statuetta marmorea di Eracle in riposo di scuola lisippea. Inizi III sec. a.C.

3
Testa marmorea raffigurante il dio Asclepio. Copia di età augustea.

4
Busto di Vibia Sabina consorte dell’imperatore Adriano. 134-137 d. C.

5
Statuaria di età imperiale.

6 Vasi cinerari, urne di varia forma, dalle necropoli siracusane.
Venere Anadiomene
1

 

Statuetta marmorea di Eracle
2
Testa marmorea raffigurante il dio Asclepio
3

 

Busto di Vibia Sabina
4
Statuaria di et imperiale
5
 
Vasi cinerari, urne di varia forma, dalle necropoli siracusane
6
> Elenco dei musei, gallerie e siti archeologici
  apre una pagina di interrogazione con indirizzi, orari d'ingresso, costo dei biglietti
1
> Schede informative
1
> News, comunicazioni, circolari e decreti
1
> I grandi eventi
1
> I dati sulla fruizione dei Beni culturali in Sicilia
1
> I beni inamovibili della Regione Siciliana
1
> Virtual Tour, mappe con percorsi e schede
googlemusei