CIRCOLARE 19 novembre 1987 n 78

G.U.R.S. 19 dicembre 1987, n. 56

 

ASSESSORATO DEL LAVORO,

 

DELLA PREVIDENZA SOCIALE,

 

DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE

 

E DELL'EMIGRAZIONE

 

Art. 15 legge n. 41 del 1986. Attuazione progetti per la valorizzazione dei beni culturali.

 

All'Ufficio regionale del lavoro e M.O.

della Sicilia

Agli Uffici provinciali del lavoro e M.O.

della Sicilia

Loro sedi

e, p.c.

Al Ministero per i beni culturali

ed ambientali - Ufficio di gabinetto

Roma

Al Ministero del lavoro e della previdenza

sociale - Ufficio di gabinetto

Roma

Alla Presidenza della Regione Siciliana

Ufficio di gabinetto

Palermo

All'assessorato regionale dei beni culturali

ed ambientali e della P.I. - Ufficio di

gabinetto

Palermo

All'Ispettorato regionale del lavoro

della Sicilia

Agli Ispettorati provinciali del lavoro

della Sicilia

Loro sedi

Al Gruppo IV - Formazione professionale -

Affari generali

Sede

Alla ditta Moana Folco Quilici produzioni

ed edizioni s.r.l., via G. Cesare, 47

Roma

Alla ditta Lexon S.p.a., via M. Barozzi, 2

Milano

Al Consorzio AgorÓ (giÓ MAC-ASTA),

via Eustachio Manfredi, 8

Roma

 

A seguito ed integrazione della circolare n. 69 del 21 maggio 1987 e fermo restando quanto comunicato con nota n. 251 in data 16 ottobre 1987, si precisa che le assunzioni da effettuare in attuazione dei progetti citati a margine, per la parte concernente le assunzioni obbligatorie dei soggetti appartenenti alle categorie protette, dovranno essere disposte da parte delle aziende interessate nel rispetto della normativa vigente in materia, con particolare riferimento all'art. 11 della legge 2 aprile 1968, n. 482, nonchŔ all'art. 3, 18░ comma, del decreto legge n. 726 del 1984, come convertito con legge n. 863 del 1984, qualora si tratti di giovani da assumere con contratto di formazione lavoro.

Palermo, 19 novembre 1987.

L'Assessore: LEANZA