DECRETO 17 settembre 1997

G.U.R.S. 25 ottobre 1997, n. 59

ASSESSORATO

 

DEI BENI CULTURALI ED AMBIENTALI

 

E DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE

Rettifica ed integrazione del decreto 3 settembre 1997, relativo all'assegnazione presso gli istituti periferici dell'Assessorato dei beni culturali ed ambientali e della pubblica istruzione di figure professionali che svolgono attività catalografiche.

 

L'ASSESSORE

 

PER I BENI CULTURALI ED AMBIENTALI

 

E PER LA PUBBLICA ISTRUZIONE

 

Visto lo Statuto della Regione;

Visto il decreto n. 7048 del 3 settembre 1997, con il quale questo Assessorato ha provveduto alla determinazione della riassegnazione delle sedi di lavoro del personale ex art. 111 della legge regionale n. 25/93, così come modificato dall'art. 13 della legge regionale n. 34/94;

Vista la nota prot. n. 1208 del 28 giugno 1997, con la quale la Soprintendenza dei beni culturali ed ambientali di Catania comunicava l'elenco dei catalogatori e tra questi la signora Dammone Alessandra, da mantenere in deroga presso la precedente sede di lavoro, onde non pregiudicare la definizione del progetto già avviato;

Visto che il personale di cui al predetto elenco era stato inserito nell'allegato B) del predetto decreto n. 7048/97, con esclusione, per mero errore materiale, della suindicata signora Dammone Alessandra;

Ritenuto, pertanto, di dovere provvedere alla rettifica del decreto n. 7048/97 nel senso di integrare nell'allegato B) il nominativo di cui in parola;

 

Decreta:

 

Art. 1

 

Per le motivazioni di cui in premessa ed a rettifica ed integrazione del decreto n. 7048 del 3 settembre 1997, a causa di mero errore materiale, la signora Dammone Alessandra, assistente tecnico per i beni architettonici in servizio presso la Soprintendenza dei beni culturali ed ambientali di Catania, giusta nota prot. n. 1208 del 28 luglio 1997, è inclusa nell'allegato B) del predetto decreto n. 7048/97.

 

Art. 2

 

Per gli effetti del precedente art. 1, la Soprintendenza dei beni culturali ed ambientali di Catania è autorizzata a mantenere in servizio presso la propria sede, per un periodo massimo di 120 giorni, anche la signora Dammone Alessandra.

 

Art. 3

 

L'efficacia del presente decreto decorre dall'8 settembre 1997 e sarà trasmesso per la pubblicazione alla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana.

Palermo, 17 settembre 1997.

D'ANDREA