DECRETO 23 agosto 1993

G.U.R.S. 11 dicembre 1993, n. 59

ASSESSORATO

 

DEI BENI CULTURALI ED AMBIENTALI

 

E DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE

Autorizzazione per il libero ingresso nei monumenti, musei, gallerie e scavi archeologici, siti nel territorio della Regione, a studenti universitari e delle accademie delle belle arti iscritti a corsi attinenti i beni culturali.

 

L'ASSESSORE PER I BENI CULTURALI

 

ED AMBIENTALI E PER LA PUBBLICA ISTRUZIONE

 

Visto lo statuto della Regione;

Vista la legge 23 luglio 1980, n. 502, art. 4, che consente il rilascio di apposite tessere di libero ingresso nei musei dello Stato a coloro che, per ragioni di studio, debbano visitare gli istituti di antichitą e d'arte, dello Stato;

Vista la legge 27 giugno 1985, n. 332, art. 1, che non ha modificato il comma n. 4 e il comma n. 5 dell'art. 4 della predetta legge 23 luglio 1980, n. 502;

Vista la propria circolare n. 1298 del 24 agosto 1985, con la quale si impartivano disposizioni relative al libero ingresso ai monumenti, ai musei, gallerie e zone archeologiche;

Considerato il notevole aumento delle richieste per il rilascio di autorizzazioni di libero ingresso nei musei e zone archeologiche, site nel territorio della Regione Siciliana, da parte di studenti universitari e delle accademie di belle arti regolarmente iscritti ai corsi attinenti allo studio dei beni culturali;

Ritenuto opportuno snellire il relativo iter amministrativo per il rilascio di dette autorizzazioni;

 

Decreta:

 

Art. 1

 

E' autorizzato il libero ingresso nei monumenti, musei, gallerie e scavi archeologici, siti nel territorio della Regione Siciliana, agli studenti universitari regolarmente iscritti ai corsi di laurea in architettura e conservazione dei beni culturali e agli studenti delle accademie di belle arti iscritti ai corsi di pittura, scultura, decorazione e scenografia, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno accademico in corso, la cui validitą deve intendersi coincidente con quello dell'anno accademico.

E' consentito, inoltre, l'ingresso gratuito agli studenti iscritti alle facoltą di lettere e filosofia e di magistero - corsi di laurea in lettere o materie letterarie con indirizzo archeologico e storico-artistico - mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno in corso e di un attestato del dipartimento o istituto di storia dell'arte o scienze dell'antichitą relativo all'indirizzo prescelto.

 

Art. 2

 

Il presente decreto sarą pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione  Siciliana.

Palermo, 23 agosto 1993.

SARACENO

 

 

Vistato dalla Ragioneria centrale per i beni culturali ed ambientali e per la pubblica istruzione in data 30 settembre 1993, ai sensi del decreto legge 14 settembre 1993, n. 359.