LEGGE REGIONALE 14 luglio 1949 n 34

G.U.R.S. 23 luglio 1949, n. 33

 

REGIONE SICILIANA

 

L'ASSEMBLEA REGIONALE HA APPROVATO

 

IL PRESIDENTE REGIONALE PROMULGA

Autorizzazione di spesa di L. 250.000.000 per riparazioni, restauri ed adattamenti delle antichitÓ ed opere d'arte esistenti nel territorio della Regione Siciliana in zone di interesse turistico e per scavi archeologici.

 

 

 

Art. 1

 

E' autorizzata la spesa di L. 250.000.000 per restauri, adattamenti e nuove sistemazioni di opere d'arte ed antichitÓ esistenti nel territorio della Regione Siciliana in zone di interesse turistico e per scavi archeologici.

La suddetta somma sarÓ iscritta nella parte straordinaria del bilancio della Regione Siciliana e ripartita per lire 100.000.000 nell'esercizio 1948-49 e per L. 150.000.000 nell'esercizio 1949-50.

 

Art. 2

 

L'Assessore per le finanze Ŕ autorizzato ad apportare, con propri decreti, le relative variazioni di bilancio.

 

Art. 3

 

La presente legge sarÓ pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana ed entrerÓ in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione.

E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione.

Palermo, 14 luglio 1949.

RESTIVO