LEGGE REGIONALE 4 giugno 1980 n 52

G.U.R.S. 4 giugno 1980, n. 26

 

Interventi per la promozione di attivitā di ricerca nel settore sociale e della cultura cristiana.

 

TESTO COORDINATO (aggiornato alla legge regionale 26/98)

(vedi testo storico)

 

REGIONE SICILIANA

 

L'ASSEMBLEA REGIONALE HA APPROVATO

 

IL PRESIDENTE REGIONALE PROMULGA

 

la seguente legge:

 

Art. 1

 

L'Assessore regionale per i beni culturali ed ambientali e per la pubblica istruzione č autorizzato a concedere, a decorrere dall'anno finanziario 1980, alla Associazione culturale per la promozione degli studi e delle ricerche tecnologiche e sociali in Sicilia, con sede in Palermo, un contributo annuo di lire 100 milioni (1) quale concorso all'attivitā ordinaria dell'Associazione.

Il contributo annuo, da erogare in unica soluzione, č condizionato alla presentazione da parte dell'Associazione di una relazione sull'attivitā svolta nell'anno precedente e del programma annuale di massima di attivitā, approvato dal comitato esecutivo dell'Associazione stessa. (2)

Per l'anno finanziario in corso si prescinde dalla presentazione della relazione e del programma di cui al comma precedente.

 

Art. 2

 

All'onere a carico dell'esercizio finanziario 1980 si provvede con parte delle disponibilitā del cap. 60751 del bilancio della Regione per l'anno finanziario medesimo.

L'onere a carico degli esercizi 1981-1982 previsto in lire 200 milioni trova riscontro nel bilancio pluriennale della Regione per il triennio 1980-1982, approvato con legge regionale 22 maggio 1980, n. 46, alla funzione 06 - settore 02 - programma 02 - elemento di programma 03.

 

Art. 3

 

La presente legge sarā pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana.

E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione.

Palermo, 4 giugno 1980.

D'ACQUISTO

 

NOTE:

 

(1) Per effetto dell'art. 14 della L.R. 26/98 il contributo di cui al comma annotato č stato elevato a lire 300 milioni a decorrere dal 1998.

 

(2) Si riporta il testo dell'art. 2 della L.R. 73/81:

"ART. 2

Le disposizioni di cui al secondo comma dell'art. 1 della legge regionale 4 giugno 1980, n. 52, si applicano per l'erogazione dei contributi previsti dall'art. 2, primo comma, della legge regionale 18 agosto 1978, n. 48."