loading...
L'attuale sito rappresenta la memoria storica
dell'Assessorato della Salute.
Per le notizie di nuova pubblicazione consultare il nuovo
Portale della Regione Siciliana

In evidenza

Prevenzione: La strategia vaccinale


I contenuti di questa pagina sono obsoleti

La vaccinazione antinfluenzale con vaccino pandemico A(H1N1) è offerta, in prosecuzione della campagna vaccinale, contestualmente alla vaccinazione del personale sanitario e socio-sanitario, a:

priorità

  le donne al 2° e 3° trimestre di gravidanza;

 

  le persone di età compresa fra 6 mesi e 17 anni con patologie di cui al comma 2 dell'art. 1 dell'Ordinanza 11 settembre 2009, nonché i bambini fra 6 e 24 mesi nati pretermine;

 

 gli adulti di età inferiore ai 65 anni con patologie di cui al comma 2 dell'art. 1 dell'Ordinanza 11 settembre 2009.

 

 successivamente, la vaccinazione sarà offerta alle seguenti categorie: 

  • persone   ritenute   essenziali  per  il  mantenimento  della continuita'   assistenziale   e  lavorativa: (circolare ministeriale 14 ottobre 2009
    personale delle forze di pubblica sicurezza e della protezione   civile;   personale  che  assicura  i  servizi  pubblici essenziali  di  cui  alla  legge 12 giugno 1990, n. 146, e successive modificazioni  secondo piani di continuita' predisposti dai datori di lavoro interessati; donatori di sangue periodici;
     
  • persone  di  eta' compresa tra 6 mesi e 17 anni, non incluse nei  precedenti  punti,  sulla  base degli aggiornamenti della scheda tecnica  autorizzata  dall'EMEA  o  delle  indicazioni  che  verranno fornite dal Consiglio Superiore di Sanita' 
  • persone tra i 18 e 27 anni, non incluse nei precedenti punti, .

 

Gli assistiti appartenenti alle sopra elencate categorie devono rivolgersi al proprio medico di famiglia che, unitamente ad un modulo compilato, fornirà tutte le informazioni necessarie alla vaccinazione.


Elenco Referenti dei servizi di epidemiologia per ASP