immagine

Agrigento, Casa Pirandello riapre con un nuovo allestimento

I Cantieri pubblicata il
12 Gen 2022
Assessorato/Ufficio: Presidenza della Regione

Agrigento. Dopo i lavori di ristrutturazione e realizzazione di un nuovo allestimento multimediale è stata riaperta la Casa Museo di Luigi Pirandello. Gli interventi sono stati finanziati dalla Regione con circa un milione di euro e si sono mossi su percorsi paralleli. Innanzitutto, i lavori di manutenzione ordinaria come il rifacimento degli intonaci, il restauro degli infissi, la realizzazione dei servizi igienici per le persone con disabilità e la manutenzione di quelli esistenti. All’esterno si è proceduto al recupero delle ringhiere e del cancello in ferro, dei marciapiedi, delle orlature e dei pavimenti. Questi interventi sulla struttura, finanziati con 146 mila euro dell’assessorato ai Beni culturali, hanno portato anche a un complessivo miglioramento funzionale grazie  a una piattaforma elevatrice per il superamento delle barriere architettoniche, la revisione e l’aggiornamento dell’impiantistica. Un massiccio intervento dell'importo di 800 mila euro, finanziati sempre dall’assessorato ai Beni culturali, ha riguardato il riallestimento degli spazi positivi. I contenuti multimediali sono stati integrati direttamente nei locali della Casa Museo rendendoli fruibili con soluzioni touch e altre che sfruttano invece i sensori di prossimità. Sono stati realizzati, inoltre, contenuti digitali ad hoc, un’app per smartphone che può affiancare gli utenti nella visita e un sito web. Infine è stata realizzata la nuova segnaletica esterna. In questo modo viene data la possibilità ai visitatori di attraversare un percorso che riesce a legare insieme storia, cultura e tecnologie all’avanguardia.